Cone Beam

Un esame rapido e sicuro

Il Tomografo Digitale Cone Beam è un’apparecchiatura dedicata esclusivamente allo studio multidimensionale delle strutture del distretto odonto-maxillo-facciale.

Il Cone Beam acquisisce i dati di tutto il volume di interesse con un’unica rotazione del sistema tubo radiogeno-detettore e con il paziente fermo (di qui il termine tomografia volumetrica), mentre nelle apparecchiature convenzionali l’acquisizione avviene con rotazioni multiple successive e con il contemporaneo spostamento longitudinale del paziente.

Nel complesso questa apparecchiatura dedicata consente, con una dose di radiazioni bassa e, pertanto, accettabile anche per le indagini su pazienti in giovane età, uno studio ottimale, con una documentazione iconografica di agile consultazione e comprensione:

  • dello scenario implantare
  • delle turbe della dentizione (ove ve ne sia la necessità clinica) e degli ottavi malposti e/o ritenuti
  • delle flogosi preiodontali circoscritte o diffuse
  • delle lesioni cistiche e similcistiche
  • delle displasie osteo-fibro-cementizie e delle formazioni addensanti in genere delle ATM
  • dei seni paranasali, anche in previsione di interventi di rialzo del pavimento del seno mascellare